Login


Login with Facebookor
Forgot password?Need an account? Sign up

Sign up


Gender:

Discesa del fiume Ticino da Somma Lombardo, fraz. Maddalena, a fiume Po in località Linarolo (PV)

  • Maddalena, 21019 Somma lombardo VA, Italia
  • 23.06.2018 07:00
  • 2/10
BACK Share

to contact this user directly please download the app and use the direct chat feature

Adventure description

Discesa del fiume Ticino in kayak e canoa.

*Lunghezza del percorso 100 KM

*Durata escursione 2 giorni ( sabato/domenica)

*Pernottamento in tenda lungo il percorso

*Difficoltà intermedia: percorso perlopiù a corrente lenta, fondale profondo e corso largo. Brevi tratti a corrente moderata, corso stretto e acqua bassa (ovviamente tutto secondo i livelli idrometrici del momento).

Difficoltà massima, salvo imprevisti, II livello.

Presenza lungo il percorso, nel primo tratto, di sbarramenti transitabili secondo criterio prestabilito e di strutture fisse quali ponti, prese d'acqua e canali di irrigazione da aggirare/oltrepassare.

Possibile presenza lungo il percorso di ostacoli quali alberi o altro trasportato dalla corrente.

*Requisiti imbarcazioni: vista l'esiguità della corrente è idoneo qualsiasi ti po di kayak. Gonfiabile, mare, lago, discesa. Stesso criterio per le canoe.

*Requisiti fisici: ottimo stato di salute, buone doti di acquaticità, predisposizione allo sforzo fisico prolungato, ottima capacità di adattamento alle possibili condizioni disagevoli intrinseche di un'escursione a medio/lungo raggio in ambiente non urbanizzato, predisposizione a fare parte di un team ed insieme ad esso essere pronti a superare le difficoltà che potrebbero paventarsi lungo il percorso.

*Requisiti tecnici: esperienza pregressa di conduzione della propria imbarcazione in acque mosse, capacita' di evitare ostacoli lungo il percorso, saper impostare le traiettorie considerando l'influenza delle correnti, "saper leggere" i disegni delle correnti a pelo d'accqua . Non è necessario l'utilizzo del paraspruzzi ne saper eseguire l'eschimo.

In caso di ribaltamento bisogna però essere in grado di uscire dal kayak, guadagnare la riva portando con sé l'imbarcazione o saperla girare in acqua/svuotarla e riguadagnare la posizione di controllo del mezzo.

*Assistenza tecnica/sanitaria: NESSUNA, ogni escursionista partecipa a proprio rischio e pericolo.

Ognuno deve essere in grado di trasportare tutto il proprio materiale. Cibo, acqua, tenda ecc. ecc.

Lungo il percorso potrà contare soltanto sulle proprie forze e sull'aiuto, spassionato e spontaneo, degli altri escursionisti.

NON è prevista nessun tipo di assicurazione ne quota di iscrizione.

NON è previsto nessun tipo di servizio di recupero lungo il tragitto in caso di problematiche ne all'arrivo.

Ogni partecipante deve organizzarsi in modo autonomo con amici o parenti.

*Dotazioni di sicurezza: si raccomandano l'utilizzo del giubbotto di galleggiamento, del casco, corda da lancio, fischietto di richiamo, pompa di sentina, sacche impermeabili per cellulare e materiale da proteggere, coltello di sicurezza, pagaia di emergenza, piccolo kit di soccorso per escoriazioni, vesciche, punture di insetti ecc. ecc. Seguirà comunque briefing per organizzare i dettagli dell'escursione.

*In caso di maltempo, forti precipitazioni o eccessivo vento, l'escursione sarà rimandata al week end successivo con le stesse modalità(30 giugno/1luglio).

Quanto sopra descritto è a carattere puramente indicativo, ogni aspetto sarà meglio analizzato e deciso insieme ai partecipanti.

Per qualsiasi info non esitate a contattarmi: 345-1394818

mrc.brt76@yahoo.it

Marco.

Info

Sport

Kayaking

Organiser

Marco Bruttomesso

Skill

Intermediate

Forecast

Other Adventures